top of page
  • Immagine del redattoreadmin

🦠 | Sanificazione: riferimenti alle definizioni

Aggiornamento: 15 ott 2021

Cercando di sintetizzare quanto le fonti ufficiali affermano nel definire il termine sanificazione, potremmo dire che il termine comprende in modo integrato:

  • pulizia di alto livello (utilizzo di attrezzature e formulati specifici)

  • disinfezione (con il fine di eliminare agenti patogeni l'utilizzo di biocidi e corretti strumenti di distribuzione)

  • corretta gestione dell'aria (microclima e impianti di aria condizionata)

  • disinfestazione


Qui sotto, per facilitare i lettori riportiamo lo stralcio della legge 25 gennaio 1994, n. 82 con particolare riferimento alle definizioni.


a) pulizie

sono attività di pulizia quelle che riguardano il complesso di procedimenti e operazioni atti a rimuovere polveri, materiale non desiderato o sporcizia da superfici, oggetti, ambienti confinati ed aree di pertinenza;


b) disinfezione

sono attività di disinfezione quelle che riguardano il complesso di procedimenti e operazioni atti a rendere sani determinati ambienti confinati e aree di pertinenza mediante la distruzione o inattivazione di microrganismi patogeni;


c) disinfestazione

sono attività di disinfestazione quelle che riguardano il complesso di procedimenti e operazioni di disinfestazione atti a distruggere piccoli animali, in particolare artropodi, sia perché parassiti, vettori o riserve di agenti infettivi sia perché molesti e specie vegetali non desiderate. La disinfestazione può essere integrale se rivolta a tutte le specie infestanti ovvero mirata se rivolta a singola specie;


d) derattizzazione

sono attività di derattizzazione quelle che riguardano il complesso di procedimenti e operazioni di disinfestazione atti a determinare o la distruzione completa oppure la riduzione del numero della popolazione dei ratti o dei topi al di sotto di una certa soglia;


e) sanificazione

sono attività di sanificazione quelle che riguardano il complesso di procedimenti e operazioni atti a rendere sani determinati ambienti mediante l'attività di pulizia e/o di disinfezione e/o di disinfestazione ovvero mediante il controllo e il miglioramento delle condizioni del microclima per quanto riguarda la temperatura, l'umidità e la ventilazione ovvero per quanto riguarda l'illuminazione e il rumore;



Riferimenti del Ministero della Salute e dell'Istituto Superiore di Sanità (ISS)



33 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

コメント


bottom of page